Le Initial Coin Offerings (ICO), il cui nome deriva da Initial Public Offerings, consistono nella emissione di una nuova criptovaluta (un token solitamente conforme agli standard ERC-20 di Ethereum) ceduta in cambio di criptovaluta già esistente (solitamente Bitcoin ed Ether) o valuta corrente (fiat); nella quasi totalità dei casi, tale cessione avviene tramite la piattaforma blockchain Ethereum ed è gestita tramite uno smart contract.

L’Avv. Battaglini approfondisce l’argomento sulla piattaforma 4cLegal alla luce delle prime linee guida esistenti.

Cliccate su questo link.