Incoterms: perché usarli nel commercio internazionale

Incoterms: perché usarli nel commercio internazionale

Nella mia esperienza di consulente per l’internazionalizzazione delle imprese incontro imprenditori che, in procinto di approcciarsi ai mercati esteri o già attivi a livello internazionale, non conoscono o non usano le regole Incoterms ®.

Dato che le considero uno strumento fondamentale per la buona riuscita di un’attività di sviluppo nel commercio internazionale, ho deciso di iniziare una serie di articoli sull’argomento, affrontando ogni singola regola Incoterms ®.

Partiamo dalle basi.

COSA SONO GLI INCOTERMS ®?

Le regole Incoterms ® sono termini che disciplinano le obbligazioni di compratore e venditore per quanto concerne consegna e trasporto dei beni. Formulate dalla Camera di Commercio Internazionale per la prima volta nel 1936, l’attuale versione è del 2010.

Tali regole sono caratterizzate da tre punti di forza: nascono dalla prassi commerciale internazionale, rappresentano uno standard internazionale, semplificano il commercio estero. Ciò le rende essenziali per un’efficace gestione dell’internazionalizzazione dell’impresa.

Le regole Incoterms ® attualmente in vigore sono 11, divise in due gruppi in base al mezzo di trasporto per il quale sono state formulate:

  • applicabili a qualunque tipo di trasporto:

EXW    Franco Fabbrica / Ex Works

FCA     Franco Vettore / Free Carrier

CPT      Trasporto Pagato Fino A / Carriage Paid To

CIP       Trasporto e Assicurazione Pagati Fino A / Carriage and Insurance Paid To

DAT     Reso al Terminal / Delivered At Terminal

DAP     Reso al Luogo di Destinazione / Delivered At Place

DDP     Reso Sdoganato / Delivered Duty Paid

  • applicabili a trasporti via mare/acqua:

FAS     Franco Lungo Bordo / Free Alongside Ship

FOB     Franco a Bordo / Free On Board

CFR     Costo e Nolo / Cost and Freight

CIF       Costo, Assicurazione e Nolo / Cost, Insurance and Freight

È importante sin da subito chiarire che le regole Incoterms ® non sono un contratto. E, in particolare, non sono un contratto di compravendita. Disciplinano solo e soltanto la fase di consegna dei beni.

A COSA SERVONO GLI INCOTERMS ®

Le regole Incoterms ® hanno la funzione fondamentale di stabilire e attribuire gli obblighi di compratore e venditore con riferimento alla fase di consegna dei beni.

In sostanza, disciplinano e forniscono risposta ai seguenti aspetti del commercio internazionale:

– luogo della consegna;

– modalità di trasporto;

– momento del passaggio del rischio da venditore a compratore;

– allocazione dei costi di trasporto, assicurazione e movimentazione;

– responsabilità per l’ottenimento dei documenti di esportazione/importazione.

COME SI USANO GLI INCOTERMS ®?

Applicare una regola Incoterms ® a un contratto di compravendita è molto semplice.

Le parti devono esplicitare tale decisione nel contratto inserendo tre elementi: (i) la regola prescelta che è sempre identificata da tre lettere, (ii) il luogo di consegna (il più preciso possibile), (iii) la dicitura “Incoterms ® 2010”.

Ecco un esempio:

CIP Interporto di Torino Incoterms ® 2010

Questa breve espressione è sufficiente per includere in un contratto di compravendita internazionale le regole di consegna, trasporto, assicurazione e rischio di un bene applicando principi internazionali diffusi e riconosciuti.

Ciò rende il contratto di compravendita complessivamente più completo e più chiaro.

COME SI SCEGLIE UN INCOTERMS ®?

La scelta della regola Incoterms ® dipende innanzitutto dal tipo di trasporto: come visto prima, le regole sono distinte a seconda che il trasporto avvenga solo per mare/acqua o con altri mezzi. Quindi le parti dovranno valutare se siano necessarie precisazioni quanto ad assicurazione, documenti doganali, passaggio dei rischi.

La corretta conoscenza delle singole regole e dei relativi oneri in capo a compratore e venditore è essenziale per la scelta della regola Incoterms ® più appropriata al caso specifico.

Di seguito una tabella semplificata che indica gli elementi caratterizzanti le singole regole Incoterms ®:

Incoterms

Vi aspetto tra due settimane per il prossimo articolo dedicato alla regola Incoterms ® EXW Franco Fabbrica / Ex Works.

Voi quale regola Incoterms ® usate solitamente?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *